Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone

Come Diventare Assertivi

Che tu te ne renda conto o no, c’è sempre qualcuno che osserva ogni cosa che fai, ogni cosa che dici o addirittura che pensi.

Questo qualcuno, osservandoti, si fa ogni volta un’idea sempre più precisa di chi sei e di quanto vali.

Chi è questa entità o persona così curiosa?

Sei tu, o meglio è il tuo subconscio.

Ogni volta che comunichi od esprimi te stesso, soprattutto in mezzo agli altri, il tuo subconscio è lì ad osservare la situazione ed a registrare quanto accade.

Quando ti fai trattare da zerbino da qualcuno e non reagisci, lui è lì. Ogni volta che non manifesti te stesso, lui è lì a prenderne nota ed a modificare l’immagine che hai di te.

Noi siamo quello che pensiamo di noi stessi in ogni istante. Se abbiamo certi pensieri od una certa immagine di noi, è perchè il nostro subconscio ha registrato quel nostro comportamento o pensiero/emozione in precedenza.

Puoi migliorare questa condizione? Certo. Si tratta di un condizionamento e come tale può essere modificato e superato, sviluppando una qualità chiamata assertività.

 

Cosa è l’Assertività

Potremmo dire che l’assertività è esattamente il contrario della paura del giudizio degli altri e ne è la sua medicina.

Essere assertivi, significa esprimere il proprio punto di vista senza essere condizionati dalle altre persone. Relazionarsi con gli altri in modo positivo e non aggressivo, senza farsene però influenzare.

Essere assertivi, significa essere se stessi. Manifestare quello che si pensa.

Tu mi dirai: Io lo faccio sempre, dico sempre quello che penso!

Mah… Sai benissimo che non è così.

Sai benissimo che non mostri mai del tutto quello che sei. So che ti domandi: E se poi non piaccio più? E se poi scoprono che non valgo così tanto?

Allora stai nell’ombra. Continuando la vita di uomo medio. Senza onore, ma almeno nella sicurezza.

 

Non devi Piacere a Tutti

Forse questa frase ti stupirà, o forse l’avevi già capito di tuo con l’esperienza.

Non devi piacere a tutti. Non puoi piacere a tutti.

Per piacere a tutti, significa che ogni volta devi mettere da parte te stesso, mostrando una maschera che non sei tu.

Essere gentili, quando non vorresti esserlo. Essere amico di persone che appena girano l’angolo ti parlano alle spalle.

Se diventi assertivo e cominci a manifestare le tue idee, magari non piacerai a tutti. Ma piacerai a quelli giusti. A chi per indole e carattere è compatibile con te.

Altra cosa. Se sviluppi l’assertività, sarai rispettato dagli altri uomini e cosa ancora più interessante per un uomo, risulterai anche più attraente nei confronti delle donne.

Vuoi dire che mi sarà più facile conquistare una donna?

Ovvio. Le donne sono attratte dagli Uomini. Essere assertivo, significa Essere Uomo. Normale quindi che un uomo con gli attributi risulti agli occhi di una donna più interessante ed appetibile.

 

Assertività ed Autostima

Essere assertivi, significa:

  • Farsi rispettare
  • Esprimere le proprie opinioni e difenderle
  • Affrontare chi vuole in qualche modo limitarci od ostacolarci
  • Essere chi possiamo veramente essere
  • Essere attivi verso la vita per dominarla anzichè subirla

La cosa interessante, è che assertività ed autostima, sono fortemente legate. Quando hai autostima, ti proponi al mondo in maniera differente. Sei più attivo, più audace. Sei assertivo.

Ma vale anche il contrario. Se sviluppi l’assertività, aumenta anche la sicurezza di te e quindi l’autostima.

Non è meraviglioso? Aumentando una, aumenta anche l’altra e viceversa.

Ma come fare per diventare assertivi?

 

Come Diventare Assertivi

Diventare assertivi è più semplice di quanto tu possa pensare. Ti propongo in questo post 4 metodi:

  1. Fatti rispettare
  2. Decidi
  3. Fake it until you make it
  4. Allenati in piccolo

 

1- Fatti rispettare

Nel tuo vivere quotidiano, incontrerai persone che non sono d’accordo con te in qualcosa. E’ normale.

Persone che magari per stare bene con se stesse, ti prenderanno in giro.

Queste persone vanno affrontate.

Anche se nessuno ti osserva, anche se lasceresti anche perdere, devi abituarti a farti rispettare.

Se vai al ristorante e ti servono qualcosa di sbagliato, anche se poi alla fine non te ne frega niente e ti andrebbe bene lo stesso, cogli l’occasione per esercitare la tua assertività. Vai dal cameriere e fagli presente quello che non va.

Ricorda. Ogni cosa tu faccia è registrata nei minimi particolari dal tuo subconscio.

Con le tue azioni, con ogni tua azione, gli fai capire che persona sei e cosa meriti in futuro. Se ti abitui a subire, poi in automatico ti comporterai di conseguenza, senza neanche accorgertene.

Fatti rispettare, sempre.

Più persone ci saranno a vedere il tuo nuovo comportamento meglio sarà. Perchè? Perchè il fatto che altre persone ti guardino, crea tensione emotiva e quindi carica l’esperienza che stai vivendo di più potere. Ti rimarrà dentro con più forza ed avrà più influenza sul tuo comportamento futuro.

Sei in fila alla posta ed il solito furbetto cerca di passare avanti? Faglielo gentilmente notare.

Esperienza dopo esperienza, la tua assertività crescerà e di conseguenza, crescerà la tua autostima.

Rispondi sempre. Non lasciar perdere.

Essere assertivi significa dominare la situazione che si sta vivendo.

 

2- Decidi

Il nostro destino dipende dalle decisioni che prendiamo in ogni momento. Decisioni che possono sembrare inizialmente banali, ma che poi con il tempo, ci cambiano la vita.

Allenati a decidere. Anche se non sei sicuro al 100% di quello che dovresti fare, prendi una decisione.

Parti e poi aggiusta il tiro strada facendo.

Quando sei in mezzo agli altri e decidi quello che vuoi, ottieni due cose: migliori la tua assertività ed ottieni rispetto dagli altri.

Le donne amano gli uomini decisi che sanno quello che vogliono. Un motivo in più per esercitarti.

 

3- Fake it until you make it

Significa: Fingilo finchè lo diventi.

Si tratta di una tecnica utilizzata nella moderna psicologia, per provocare cambiamenti duraturi.

Vuoi essere assertivo? Comportati come se già lo fossi. Cambia la tua postura.

Abituati a parlare con un volume un po’ più alto del solito. Guarda negli occhi le persone, più spesso di quello che fai (non troppo ovviamente). Quando cammini, tieni il tuo sguardo a livello dell’orizzonte, non camminare con la testa china guardando a terra.

In tal modo migliorerai la tua assertività e di conseguenza, la tua autostima.

 

4- Allenati in piccolo

Allena la tua assertività ogni giorno. Anche con le piccole cose, i piccoli impegni.

Cominciali e portali a termine.

Questo aumenterà l’abitudine all’assertività e la rafforzerà.

Impegnati in piccole attività e ripromettiti di portarle a termine. Obiettivi concreti che possono essere conclusi in un tempo breve e definito (al massimo un paio di giorni).

Passo dopo passo, successo dopo successo farai crescere il muscolo dell’assertività.

 

Conclusioni

Nel bene o nel male, siamo noi a creare il nostro destino.

Questa verità, sebbene sia intuita più o meno da tutti, viene in modo consapevole o meno, dimenticata.

Come scrisse Erich Fromm nel suo libro “Fuga dalla Libertà“, l’uomo ha paura ad esprimere se stesso.

L’uomo crede di volere la libertà, ma in realtà ne ha una grande paura. Perchè la libertà lo obbliga a prendere decisioni e le decisioni comportano rischi.

Diventare assertivi ti permette di superare questo paradosso.

 

Dimmi ora la tua nei commenti… buona giornata…

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone
Tagged on:             
Altro... Assertività, Autostima, immagine di sè
Eliminare i blocchi emotivi
Come Eliminare i Blocchi Mentali

Chiudi